Berrettini, Giulivi fatto storia calcio

"Ci ha lasciati un personaggio che ha fatto la storia del calcio": Paolo Berrettini, ex allenatore della nazionale italiana dilettanti, ricorda così lo scomparso presidente della Lega Elio Giulivi. Lo fa con l'ANSA da Dakar, in Senegal, dove gestisce l'accademia di calcio Baobab dopo avere allenato in Congo. "Ho trascorso con Giulivi la maggior parte dei miei anni prima da calciatore e poi da tecnico - dice Berrettini - e gli devo molto della mia carriera. Con lui ho allenato la nazionale dilettanti e vinto le Universiadi. Prima ancora abbiamo guidato l'allora Elettrocarbonium in serie D. Giulivi era una persona di cuore, sempre disponibile ma che si faceva anche rispettare. Ti faceva stare bene". Come presidente Giulivi "chiedeva sempre il massimo". "Anche nei momenti difficili - sottolinea Berrettini - non voleva mollare mai. Credeva nel lavoro di gruppo e voleva si andasse tutti d'accordo, dalla segreteria ai giocatori. Era molto legato al settore giovanile e amava i giovani".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Corriere di Rieti
  2. Corriere di Rieti
  3. Corriere di Rieti
  4. Il Messaggero
  5. Corriere di Rieti

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monte San Giovanni in Sabina

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...